Spazzamento cenere vulcanica dalle strade del territorio

Dettagli della notizia

A partire da oggi 9 luglio inizia la rimozione con spazzamento della prima parte di territorio

Data:

09 Luglio 2024

Tempo di lettura:

blank

Descrizione

Dalle ore 22.00 di giorno 9 luglio alle ore 06.00 del 10 luglio si procederà alla rimozione della cenere vulcanica dalle strade del nostro territorio comunale. Inizieremo dal Santuario della Madonna della Ravanusa proseguendo per via Ravanusa, Piazza Recupero, via Roma fino all’intersezione con via G. Motta. Dal Santuario della Madonna della Ravanusa si provvederà a seguire su via della Regione dal civ.1 al civ.93, lato sinistro, fino a Piazza Don Bosco.
Dalle ore 22.00 di giorno 10 luglio alle ore 6.00 del giorno 11 luglio si procederà alla rimozione della cenere iniziando da via della Regione dal civ.2 al civ.132, lato destro, fino all’intersezione con via G. Motta, perimetro di Piazza Don Bosco. Da via Roma dall’intersezione con via G. Motta sino a Piazza Lucia Mangano.
Dalle ore 22.00 di giorno 11 luglio alle ore 6.00 di giorno 12 luglio si procederà da via della Regione dal civ.132 al civ.310, lato destro, dall’intersezione con via G. Motta all’intersezione con via Etna, da Piazza Lucia Mangano a via Roma, Piazza Manganelli, via Duca D’Aosta fino all’intersezione con via della Regione.
Dalle ore 22.00 di giorno 12 luglio alle ore 6.00 di giorno 13 luglio si procederà da Piazza Don Bosco – via della Regione, lato sinistro, fino all’intersezione con via Etna
A tal proposito è stata emessa apposita ordinanza con il temporaneo divieto di sosta, con zona rimozione, per permettere le operazioni di pulizia delle strade in maniera efficace e tempestiva.
I tratti di strada interessati dall’ordinanza di divieto di sosta, saranno opportunamente segnalati pertanto vi chiedo di fare particolare attenzione per coloro i quali di solito in queste zone sono abituati a lasciare in sosta le auto.
A seguire saranno emesse le successive ordinanze che interesseranno tutte le altre strade del territorio.
Si chiede a tutti la massima collaborazione per poter ottenere quanto prima un territorio pulito e dignitoso.

Ulteriori informazioni

Pagina aggiornata il 10/07/2024, 13:07