Regione Siciliana

Avviso pubblico – Per l’affidamento in concessione a favore di soggetti privati di un alloggio confiscato alla criminalità organizzata trasferito al patrimonio indisponibile del comune da utilizzare in uso temporaneo come alloggio per l’emergenza abitativa

Dettagli della notizia

Affidamento in concessione temporanea di un bene confiscato alla mafia

Data:

30 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

La procedura, è rivolta a soggetti privati in possesso dei requisiti di legge cui concedere in uso i beni immobili, confiscati alla mafia e assegnati al Comune che rientrano nel suo patrimonio indisponibile e non utilizzati per fini istituzionali.
La procedura è finalizzata all’individuazione di soggetti privati a cui concedere i beni, a titolo gratuito e/o oneroso, con atto di concessione amministrativa.
Nel dettaglio si tratta di un immobile sito in San Giovanni La Punta, Via Balatelle, 18, scala I, int. 23 che è stato sempre utilizzato per emergenza abitativa (cfr. delibera della
Commissione Straordinaria n. 13 del 30/06/2003 e successive deliberazioni di Giunta Municipale).

Scadenza 29/02/2024 ore 12:00

 

Gallerie di immagini

Ulteriori informazioni

Pagina aggiornata il 30/01/2024, 13:10